fbpx

Sviluppare l’Organizzazione con le Persone

Cosa c’entra Wonder Woman

#D-I-S-C
Cosa c’entra Wonder Woman

“Se tu avessi un supereroe donna, i suoi poteri potrebbero essere tutti sull’amore, la verità e la bellezza, influenzando positivamente le ragazze. E questo sarebbe fantastico perché lei mostrerebbe alle ragazze che con questi valori possono incidere sulla società.” (W. Marston 1941)

Il dottor Marston, quando fu ingaggiato dalla All Star Comics nel 1941 per inventare un nuovo eroe dei fumetti, si è sentito sconvolto da quella che ha definito la mascolinità che fa gelare il sangue” raffigurata nei fumetti esistenti.

I supereroi erano sempre ipermaschili ed estremamente violenti. Il dottor Marston attribuiva questa violenza a un’eccessiva abbondanza del tratto della personalità dominante, mentre i suoi studi sul modello DISC volevano guidare le persone ad ottenere un buon equilibrio di tutti e quattro gli stili di comportamento.

Marston, inoltre, fu influenzato dal vedere l’effetto di un mondo dominato dagli uomini: a sua moglie, Elizabeth, ad esempio, era vietato frequentare la scuola di legge di Harvard a causa del suo sesso ed egli stesso appoggiava con entusiasmo il Movimento Suffragista degli anni ’10.

Quando il fascismo mise radici in Europa negli anni ’30 e ’40, questo lo turbò profondamente, considerava i supereroi violenti dei fumetti come un contributo a questa ideologia inquietante.

Marston credeva quindi che le donne meritassero un eroe tutto loro, che avrebbe combattuto per la bellezza e la verità, non per il dominio del mondo.

Già nel 1928, William Murston aveva elaborato la teoria DISC che afferma che tutte le persone utilizzano una combinazione di quattro stili di comportamento: Dominante/Direttivo, Influente/Interattivo, Stabile/Supportivo e Cauto/Coscienzioso.

Con la creazione di Wonder Woman, Marson identificò la donna ideale perché possiede un alto grado di tutti i 4 stili DISC, ne sfrutta tutti i punti di forza, minimizzando i punti deboli.

Wonder Woman, quindi, è un personaggio progressista non solo per il suo genere, ma anche per la le sue qualità, essendo avvantaggiata di poter operare in modo multidimensionale.

Come disse lo stesso Marston: “Francamente, Wonder Woman è propaganda psicologica per il nuovo tipo di donna che, credo, dovrebbe governare il mondo”.

Se vuoi ricevere altri articoli e informazioni e non sei ancora iscritto alla nostra mailing list, clicca qui:

Fuggire, lottare, mediare o lasciar correre? #D-I-S-C
Fuggire, lottare, mediare o lasciar correre?

I leader di successo comprendono sé stessi e l’influenza che il loro agire ha sugli altri, dispongono di una sana sicurezza di sé e di una buona conoscenza umana.

Incontro con il DISC #D-I-S-C
Incontro con il DISC

I leader di successo comprendono sé stessi e l’influenza che il loro agire ha sugli altri, dispongono di una sana sicurezza di sé e di una buona conoscenza umana.

Leadership flessibile: come imparare ad utilizzarla #D-I-S-C
Leadership flessibile: come imparare ad utilizzarla

I leader di successo comprendono sé stessi e l’influenza che il loro agire ha sugli altri, dispongono di una sana sicurezza di sé e di una buona conoscenza umana.