Sviluppare l’Organizzazione con le Persone

Lo stile I – Influente. Espressivo. Aperto.

#D-I-S-C
Lo stile I – Influente. Espressivo. Aperto.
Nel tuo lavoro mostri un comportamento orientato a Influenza, interattività, innovazione, creatività e ottimismo?

Sei probabilmente ammirato dai colleghi per la tua capacità di cogliere il non detto e affrontarlo sdrammatizzando.

Sei una persona generalmente solare che piace, è piacevole lavorare con te, non ci si annoia mai e sai anche cogliere il lato divertente delle situazioni.

Sai stare nelle situazioni cariche dal punto di vista emozionale, riesci a percepire con facilità le emozioni che circolano e non hai paura di affrontarle.

Hai spesso delle intuizioni che scardinano il quadro consolidato e aprono scenari nuovi e possono essere cavalcate per aprire nuove prospettive, nuove aree di business.

Sei un motivatore formidabile perché riesci a rafforzare le spinte valoriali e ingaggiare le persone sul quadro di insieme, questo fa di te anche un abile venditore perché ti muovi in una logica win – win.

Non hai paura di affrontare il pubblico, sai improvvisare cogliendo gli assist, sei un abile oratore e capace di intrattenere anche in modo simpatico i tuoi interlocutori, usi con competenza metafore, analogie per ingaggiare le persone dal punto di vista emotivo.

Ti piace cambiare le cose e non ti accontenti dello status quo perché sei sempre proiettato oltre l’ostacolo. Non hai paura di affrontare l’ignoto, anzi cambiare è per te fonte di energia.

Sei importante per l’azienda per la quale lavori per questi aspetti che fanno di te un professionista creativo e visionario.Quando queste tue attitudini possono risultare inefficaci?

  • Quando si devono consolidare le idee e farle diventare patrimonio comune
  • Quando ci si deve fermare un momento prima di prendere una decisione per analizzarne i rischi
  • Quando si punta alla stabilità e alla standardizzazione
  • Quando le persone hanno bisogno di essere ascoltate senza essere interrotte
  • Quando ci si deve concentrare su aspetti di dettaglio in modo rigoroso
  • Quando si deve procedere con cautela
  • Quando si devono prendere posizioni impopolari e scontentare qualcuno
  • Quando non è opportuno dare troppa confidenza e si deve essere riservati

Buon lavoro I, puoi essere entusiasta di te!

Il modello D-I-S-C ti aiuterà meglio a decodificare ciò che oggi probabilmente già intuisci sul comportamento altrui e ti aiuterà ad essere seguito anche da persone diverse da te. Ricorda che per rendere un’idea vincente è necessario valutarne anche i contro e dare tempo a tutti di comprenderla ed assimilarla, ciascuno ci mette tempi e modalità diverse dalla tua.

Ricordati che per generare consenso duraturo, devi mostrare che le tue idee producono risultati concreti e misurabili!

Partecipa a una giornata di formazione sugli stili D-I-S-C, al termine otterrai l’Autorizzazione per utilizzare fin da subito i profili comportamentali persolog

Chiamaci 059 2928014

Esiste un giusto modo per essere leader? #D-I-S-C
Esiste un giusto modo per essere leader?

Ti sei mai chiesto come puoi essere un buon leader per i tuoi collaboratori? Ce lo domandiamo sempre più spesso perché la performance si ottiene se le persone sono motivate. Ma esiste un GIUSTO MODO per essere leader? Oppure non è forse meglio adattare il nostro stile

Conoscere lo stile comportamentale col modello D-I-S-C #D-I-S-C
Conoscere lo stile comportamentale col modello D-I-S-C

Il modello DISC descrive lo stile comportamentale di una persona attraverso la combinazione di quattro tendenze differenti. Ciascuna tendenza può essere più o meno accentuata a seconda dei comportamenti messi in campo più spesso e delle situazioni considerate.

Lo stile S – Stabile. Affidabile. Supportivo #D-I-S-C
Lo stile S – Stabile. Affidabile. Supportivo

Nel tuo lavoro mostri un comportamento orientato alla stabilità, supporto, sostegno, praticità, cooperazione, fiducia, affiliazione e ascolto? Sei probabilmente molto apprezzato per la tua adattabilità e la tua capacità di mantenere stabili le relazioni.