Sviluppare l’Organizzazione con le Persone

Mindset: come valutare lo stress e generare resilienza

#STRESS
Mindset: come valutare lo stress e generare resilienza

La scienza del “mindset”, ovvero la forma mentis che adottiamo davanti a quanto la realtà ci impone, teorizza che il nostro mondo sia composto per il 20% dai fatti che ci accadono, e per un buon 80% da come ci poniamo di fronte ad essi. È così che, partendo dalla stessa esperienza, il modo in cui la valutiamo e le risorse che pensiamo di avere a disposizione per gestirla influiscono sul fatto che si tramuterà in un’esperienza di crescita o in una paralisi. Essa potrà determinare gratificazione o insoddisfazione. Per questo, il modo in cui valutiamo anche lo stress e le situazioni stressanti può fare la differenza tra il generare un atteggiamento resiliente o sviluppare malessere. Dal nostro punto di vista, il mindset è funzionale quando ci rende capaci di valutare lo stress e di generare resilienza.

Il modello della società di oggi prevede lo “star bene” sempre e a qualsiasi costo, il tenere alla larga i vissuti più scomodi e ingombranti, come lo stress, quando in realtà anche esso può essere sfruttato a nostro vantaggio per dare energia e vitalità alle nostre azioni quotidiane, a patto che si cambi atteggiamento verso di esso. Ed è questo il giusto approccio mindset: valutare lo stress e generare resilienza.

Il primo passo per imparare ad essere migliori nelle condizioni di stress è quello di essere consapevoli degli agenti stressori che hanno maggiore impatto, di conoscere le strategie di reazione che, in modo istintivo ed automatico, tendiamo a mettere in atto, e che si possono rivelare non così funzionali ed efficaci. Questa consapevolezza nasce dal sentire, dall’essere mindful, cioè presenti a se stessi nel momento presente, ed è facilitata dall’utilizzo degli strumenti di Stress Management persolog®. Essi favoriscono il riconoscimento dei segnali di stress e permettono di sviluppare un piano personalizzato di crescita personale. 

Per i formatori, coach, responsabili HR e psicologi del lavoro, questo può rappresentare un importante strumento da inserire nella propria cassetta degli attrezzi, utile ad incentivare il confronto e l’esplorazione delle aree di disagio della persona verso cui rivolgere azioni collettive e individuali. La resilienza e il mindset della persona al lavoro rappresentano quel capitale psicologico che facilita il cambiamento e la flessibilità necessaria per evolvere nelle attuali condizioni economiche, sociali e organizzative.

Il modo in cui le persone affrontano le situazioni difficili è inoltre connesso negli strumenti di Stress managemnt profile, con gli stili comportamentali DISC che la persona adotta nel contesto lavorativo; trasformando tali strumenti in acceleratori dello sviluppo delle potenzialità individuali. 

Se sei un trainer certificato DISC puoi utilizzare gli strumenti di Stress Management persolog® direttamente dalla piattaforma eport, chiamando il nostro customer service per caricare il prodotto gratuitamente sulla tua piattaforma. Se vuoi conoscere e sperimentare come utilizzarli nel tuo team di lavoro, con i tuoi collaboratori e su te stesso, partecipa all’incontro formativo del 21 aprile a Modena.  

Il team persolog è a tua disposizione per sviluppare un mindset for stress, cioè per imparare a vedere le cose così come sono nel momento presente, vivendole nella loro pienezza, sfruttandone l’energia, che ci regala benessere.

Strategie di gestione dello stress per avere successo #STRESS
Strategie di gestione dello stress per avere successo

Le tue strategie di gestione dello stress ti aiutano ad essere la persona e il professionista che vorresti essere?

Benessere al lavoro? E’ possibile con la formazione giusta #STRESS
Benessere al lavoro? E’ possibile con la formazione giusta

Lo Stress Profile di persolog è un nuovo strumento efficace per ottenere benessere, buon clima aziendale e maggiore produttività. Come? Mettendo in atto tecniche e strategie migliorative che contrastano lo stress.