fbpx

Parlare DISC: Che cosa, Come e Perché

#D-I-S-C
Parlare DISC: Che cosa, Come e Perché

Scommesse & Casino Betmaster Online.

Che cosa faccio e che cosa devo fare.

Che cosa gestisco e che cosa devo gestire.

Che cosa eseguo e che cosa devo eseguire.

 

Ma non è che c’è troppo “che cosa” nel mondo del lavoro?

Siamo sempre pronti a descrivere il nostro lavoro raccontando i compiti, le attività, cosa gestiamo e di che cosa ci occupiamo e a dire e fare lo stesso ai nostri collaboratori. 

 

Che fine hanno fatto i come? E i perchè? 

Qual è l’ultima volta che vi è capitato di sentire descrivere le attese del vostro capo in termini di come. 

Vogliamo collaboratori dominanti, influenti, stabili e cauti, tutto allo stesso tempo. Certo la bacchetta magica! 

Se ci sforzassimo a descrivere un po’ di più le attese del nostro team in termini di come forse comprenderemo che non è possibile che una persona si esprime nei colori rosso, giallo, verde e blu allo stesso tempo e cominceremmo a rinunciare a qualche attesa per far prevalere ciò che è veramente importante per quel ruolo. Le priorità non riguardano solo il cosa, ma anche il come. Non possiamo assumere un tacchino e credere che sia in grado di arrampicarsi anche sugli alberi meglio di altri. Il talento è come un semaforo se è accesa la luce verde non è contemporaneamente presenta anche la luce rossa. Il talento è l’essenza, è ciò che noi e solo noi siamo in grado di esprimere in quella realtà organizzativa. Il talento fa la differenza e ci fa fare la differenza in connessione ad altri talenti. 

 

E poi che dire dei perché? 

Vogliamo manager capaci di motivare, come se la #motivazione fosse un bottone, un pulsante che si schiaccia dall’esterno. La motivazione è una molla, si ma che si attiva solo dall’interno, che trova energia dai nostri perché, dai perché che guidano il nostro stile, dai perché che sono la rappresentazione di quelli che sono secondo noi i fattori di successo in quel contesto, i perché che rispondono al nostro scopo ma anche alle nostre convinzioni. 

 

Parlare DISC in azienda vuole dire mettere l’accento sui COME e sui PERCHÉ? Coltivare valori, significati, talenti. 

 

Quando si somministra il Job Inventory Profile in un’azienda, la prima reazione è lo stupore, sapere che su quel grafico io sto comunicando i come di quella posizione, mi sto permettendo di dire al prossimo candidato che entrerà in azienda che mi aspetto questo come da lui e posso scegliere, confrontando il Job con il Personal Profile quello che più è in linea con questi come e che quindi sente quei perché che alimentano la motivazione e il desiderio di mettere in atto quei come. 

 

Non dobbiamo essere tutti psicologi per comprenderci e comprendere l’altro, il modello DISC è come un ascensore, ci apre le porte alla lettura del mio stile e di quello dell’altro, guida lui, non dobbiamo perderci in interpretazioni, ma possiamo decidere di salire a bordo e farci portare al piano, per specchiarci nella nostra immagine e collegarci al piano dell’altro. 

Le porte si aprono, che dici vuoi salire? 

Il valore della diversità #D-I-S-C
Il valore della diversità

Non so se siete musicisti e se riuscite a suonare le note ma provate a seguirmi in questo viaggio musicale. Se vi chiedessi di suonare ripetutamente la nota Do sono sicura che non avreste difficoltà a trovarla sulla tastiera o tra le corde della vostra chitarra. Do do do… grande, bravi. Ma ora ditemi che […]

Il coraggio di osare #SVILUPPO
Il coraggio di osare

Cos’è il coraggio? Alle volte lo confondiamo con la ribellione, con la forza di affermare le proprie idee a tutti i costi senza mai cambiare idea. Altre volte lo confondiamo con l’incoscienza, con l’assenza di paura e la percezione che a noi nulla potrà mai accadere. Il coraggio non è nulla di tutto ciò. La […]

L’efficacia inizia dalla conoscenza di sé #D-I-S-C
L’efficacia inizia dalla conoscenza di sé

Quando lavoriamo siamo consapevoli dei nostri tratti comportamentali? Guidare con il pilota automatico ci può far schiantare! Conoscere le preferenze di comportamento che adottiamo al lavoro aumenta la nostra competenza sociale e la nostra intelligenza emotiva perché se siamo onesti con noi stessi impariamo che il nostro approccio preferito non va bene in tutte le […]